Oltre il velo: Abdul Hamid’s Daughter: The Tragedy of an Ottoman Princess di Melek Hanoum e Grace Ellison, tra orientalismo e istanze di emancipazione

Elisabetta Marino

Abstract


Questo studio si propone di indagare un’opera complessa e controversa, Abdul Hamid’s Daughter: The Tragedy of an Ottoman Princess (1913), elaborata da Melek Hanoum e da Grace Ellison. Come si vedrà, il volume riproduce i cliché orientalisti più noti, per compiacere il pubblico e stimolare le vendite; tuttavia, vi sono parallelamente inclusi molti spunti interessanti, utili per una riforma della società e per migliorare il rapporto tra Asia e Occidente.

 


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.