Chi ha lasciato entrare i cani? Note sulla decadenza nel romanzo occidentale d’inizio millennio

Antonio Scurati

Abstract


Uno di questi giorni dovremo ridare alla parola decadenza un significato più ampio di quello di un caso personale. Perfino la nostra scialba storia non merita di essere ridotta a cronaca giudiziaria (o anche a cronaca politica). Presto o tardi dovremo fare i conti con l’“egemonia sottoculturale globale” che si va affermando in Occidente. E meglio sarebbe farli prima che lei chiuda i conti con noi. Questi conti li ha fatti Martin Amis, per buona parte della sua carriera di scrittore, e poi di nuovo al principio del decennio con il suo, romanzo Lionel Asbo. Lo stato dell’Inghilterra.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.