La vendetta. Un motivo non raciniano

Francesco Fiorentino

Abstract


Il personaggio vendicatore ricorre nel teatro barocco spesso anche in un’accezione positiva. Il Classicismo francese, invece, ispirandosi ad altri principi religiosi e politici, limita il ricorso a tale tema. In particolare, Racine lo rappresenta sempre in una luce negativa accomunando la vendetta nella generale condanna delle passioni.  L’articolo analizza le ricorrenze raciniane mostrando le differenti accezioni di vendetta in personaggi maschili e femminili.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.