Leggere e narrare

Carla De Grossi

Abstract


I darwinisti letterari sostengono che la narrazione è uno degli strumenti cardine per la sopravvivenza dell’essere umano: ha una finalità adattativa ed è di fondamentale importanza per lo sviluppo cognitivo, la narrazione è difatti presente già 250.000 anni fa, come affermano archeologi cognitivi quali Malafouris (2013) e Ian Hodder (2012), i quali individuano nell’azione finalizzata alla costruzione dei manufatti l’origine della narrazione.


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.