GRAMSCI, “CRITICA MARXISTA” E L’ AMERICA LATINA

Marco Albeltaro

Abstract


“Critica marxista” nei suoi quarantatrè anni di attività ha sempre mantenuto un costante interesse per il pensiero e l’ opera di Antonio Gramsci, ma il suo non è stato un interesse puramente accademico. Essendo “Critica marxista” la rivista teorica del Pci, il contributo del pensatore sardo è stato oggetto di una continuativa indagine politica oltre che scientifica, vivificatrice e non solo celebrativa. Il pensiero di Gramsci insomma non è mai stato inteso dagli studiosi della rivista come un dogma cui uniformare le analisi ma piuttosto come il promotore di un metodo da impiegare per la comprensione delle situazioni e delle realtà.

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.