Plus loin que la nuit. Robert Cahen e il rispetto per il reale

Giulio Latini

Abstract


L'ultima opera video di Robert Cahen, uno dei massimi rappresentanti della
sperimentazione audiovisiva europea. Con tecnologie digitali leggere e una
straordinaria riflessività dello sguardo Cahen ci restituisce il suo personalissimo
Vietnam, uno dei luoghi reali e simbolici più controversamente frequentati dalla
prassi cinematografica occidentale a partire dal 1967 (A. Resnais, J. Ivens, A. Varda,
C. Lelouch, J. L. Godard, J. Wayne, G. Pan Cosmatos, J. Irvin, O. Stone, M. Cimino,
F. F. Coppola, S. Kubrick).


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.