Grazia Basile, La conquista delle parole. Per una storia naturale della denominazione, Roma: Carocci, 2012.

Massimiliano Napoli

Abstract


Agendo e parlando gli uomini mostrano chi sono, rivelano la loro identità personale unica e fanno così la loro apparizione nel mondo umano, mentre la loro identità fisica appare senza alcuna attività da parte loro nella forma unica del corpo e del suono della voce. In tutto ciò che si dice e si fa è implicita la rivelazione di chi si è, che è diverso dal che cosa si è.

Full Text

HTML

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.